Quante ore dorme un gatto adulto e quando preoccuparsi

Quante ore dorme il gatto? Molti proprietari di felini diventano molto curiosi quando si tratta di scoprire quante ore di sonno ha un micio. La curiosità nasce dal fatto che i mici sembrano passare molte ore a poltrire su divani, sedie e letti.

Ci sono persone che escono di casa la mattina, tornano di sera e trovano il loro gatto che sta ancora dormendo. Ovvio che durante la giornata, il micio solo si sarà anche alzato a mangiare o per fare qualche giretto di perlustrazione. In linea di massima però, i gatti dormono parecchie ore.

Il sonno dei gatti adulti

Solitamente si va dalle 12 ore fino a 16 ore nei casi massimi. Se il gatto è in salute non dovrebbe superare queste ore di sonno, intervallate da qualche puntatina sul cibo o momenti di gioco o di perlustrazioni. Tutto cambia se notate il micio sta tutto il tempo a dormire senza mai alzarsi, non mangia e non gioca.

In quel caso sicuramente qualcosa non va. in linea di massima, dunque, il gatto dorme dalle 12 alle 16 ore ma si tratta di sonnellini. Infatti non lo vedrete dormire per 16 ore di seguito e in maniera profonda, piuttosto è sempre all’erta, muove le orecchie appena sente un rumore e anche i baffi sono in movimento.

Perché dormono tanto

I gatti sono animali notturni, di giorno preferiscono riposare, dormicchiare e stare stesi nel posto scelto. Di notte invece tendono ad essere più svegli proprio perché sono predatori di notte e appena sorge il sole, sono già pronti alla caccia. Questo accade anche se il micio è di casa.

Ovviamente un gatto di appartamento tende forse a dormire di più rispetto al classico gatto che esce e passa tempo fuori. In sostanza, comunque, non preoccupatevi se il vostro gatto dorme fino a 15 o 16 ore al giorno, fa parte della sua natura, purché lo vediate sempre fresco, pimpante e con appetito.

0 comments on “Quante ore dorme un gatto adulto e quando preoccuparsiAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *