Perché il gatto non ci fa dormire di notte: cosa fare e cause

Perché i gatti non fanno dormire di notte il padrone? Se avete un gatto, certamente vi sarà capitato almeno una volta di essere svegliati dal vostro micio in piena notte, anzi verso l’alba. Si, perché il gatto è un predatore e proprio nelle ore che precedono l’alba, intorno alle 5 del mattino, per intenderci, tendono ad essere attivi. Quando iniziano a sentire gli uccelli che cinguettano, i gatti risvegliano il loro senso di caccia e state pur certi che a quell’ora sono già belli che desti. Solitamente, per natura, i gatti amano vivere di notte, quando riescono a vedere meglio le prede, mentre di giorno preferiscono poltrire sul divano, al sole o semplicemente sonnecchiare. Dunque nulla di strano se il vostro micio sta sveglio di notte, solitamente i gatti amano giocare e saltare qua e la proprio nelle ore notturne, soprattutto se durante il giorno è spesso solo in casa perché il padrone lavora.

Perché il gatto sveglia di notte?

Se il vostro micio tende a svegliarvi ogni notte alla stessa ora sta semplicemente cercando attenzione per le suddette motivazioni scritte poc’anzi. Il gatto vive di notte, se di giorno poi siete via parecchie ore, lui tenderà a passare quelle ore dormendo e di conseguenza di notte avrà voglia di giocare. Se notate che intorno alle 5 del mattino ma anche prima o dopo il micio inizia a salire sul letto cercando attenzioni, saltando e annusandovi, state pur certi che il suo scopo è farvi svegliare perché vuole attenzioni e sta cercando un compagno di giochi.

Cosa fare se il micio sveglia di notte?

L’unica cosa da fare per evitare questo comportamento è ignorare il gatto. Se vi svegliate, gli date da mangiare e iniziate ad accendere la luce, rafforzerete il meccanismo del gatto che sempre di più, ogni notte, vi verrà a svegliare all’alba o anche prima. Dunque, ignoratelo e lui piano piano smetterà. Certo, non aspettatevi che lo farà al secondo o terzo giorno, ma prima o poi si stancherà. Se proprio non demorde chiudete la porta della camera, sicuramente le prime notti graffierà la porta ma anche in questo caso arriverà il momento in cui si stancherà.

Molto importante per evitare tale comportamento del gatto è giocare con lui almeno 10 minuti al giorno. Possibilmente di sera, dopo cena, dedicategli 10 minuti in cui potete giocare con lui in modo che il micio, oltre a stancarsi, si sentirà appagato. Mettetegli anche una ciotola di crocchette per la notte, in modo che quando vorrà potrà andare a sgranocchiare fino al mattino successivo. Infine, se di giorno non siete a casa, evitate di chiudergli le finestre, lasciatene una aperta così il micio vedrà luce e avrà di che distrarsi.

 

0 comments on “Perché il gatto non ci fa dormire di notte: cosa fare e causeAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *