il gatto sacro di birmania

Gatto Sacro di Birmania: carattere e colori del micio anti-solitudine

Oggi voglio parlarvi di una razza di gatto bellissimo, il Sacro di Birmania, che a dire il vero è una delle razze che preferisco. Il birmano è uno dei mici più affascinanti e docili e i suoi occhi azzurri sono davvero introvabili. Ci sono molte caratteristiche che possono descrivere il Sacro di Birmania, solitamente definito molto equilibrato, curioso, vivace e facilmente adattabile alla vita in appartamento. Di base è un gatto molto attaccato al padrone, oserei definirlo estremamente affettuoso, tanto che quando il padrone è fuori casa potrebbe dormire per ore sulle sue cose solo per sentirne l’odore. Proprio questo attaccamento potrebbe determinare una maggiore nostalgia quando il padrone sta via per tante ore o addirittura giorni. Rispetto ad altri gatti, che possono rimanere soli anche per 2 o 3 giorni (a patto che qualcuno ogni giorno vada a curarlo), il Sacro di Birmania non ama rimanere a casa da solo per tanto tempo. Questo non deve essere visto come un punto a sfavore verso questo bellissimo gatto, che vi premierà con tutto il suo affetto.

Il gatto Sacro di Birmania è un gatto che si adatta perfettamente alla vita in appartamento ma sta bene anche in una casa con giardino. Insomma è versatile e molto equilibrato, un ottimo compagno di vita. Dal punto di vista fisico il Sacro di Birmania è un gatto medio grande con una struttura resistente e forte, la femmine rimane più snella e dalle movenze raffinate.

I colori del gatto Sacro di Birmania

Un capitolo a parte per i colori del gatto birmano. Il micio classico, detto anche Seal Point, ha le zampe, il muso, le orecchie e le zampe nere mentre il resto del mantello è beige/avorio. In realtà esistono anche altri colori come il Blue Point, in cui il mantello tende al grigio chiarissimo e i points ad un blu/grigio, oppure il Chocolate point con il pelo marroncino chiaro e le estremità beige. Altre “versioni” sono rappresentate dal Red Point e Cream Point, che tendono al rossiccio o al color crema.

0 comments on “Gatto Sacro di Birmania: carattere e colori del micio anti-solitudineAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *