cats-1407701_640

Gatto graffia le porte e l’armadio: motivi e cosa fare

Vi siete mai chiesti perché il gatto graffia le porte o l’armadio? Bisogna partire dal fatto che ai gatti piace proprio graffiare oggetti. Se il micio, oltretutto vive in appartamento e non ha la possibilità di graffiare, verrà da sé che dovrà trovare un modo per farsi le unghie e porte ed armadi potrebbero essere quelli giusti.

Gatto che graffia porte

Chi pensa che un gatto che graffia le porte lo fa per dispetto è fuoristrada. I gatti non fanno dispetti. Detto questo se notate che il micio tende a graffiare spesso le porte considerate alcuni motivi. Il primo di questi è legato all’istinto di lasciare il suo odore attraverso le unghie, dunque alla marcatura del territorio. Probabilmente il micio sente il nostro odore su certe porte o ante degli armadi e così vuole lasciare il suo. Un altro motivo da considerare è che i gatti di casa hanno la necessità di fare esercizio fisico e muoversi, dunque vivendo solo a casa e non avendo a disposizione alberi, terriccio e altre superfici, il gatto tenderà a farsi le unghie dove capita. Porte incluse, il tutto nell’ottica di muoversi e fare esercizio. Bisogna poi considerare che i gatti amano tantissimo saltare, arrampicarsi e fare salti aerobici ed essendo le porte in legno, spesso i mici possono associarle agli alberi a loro tanto cari.

Il gatto, infine, può graffiare perché gli abbiamo chiuso la porta e sappiamo quanto loro odino le porte chiuse. A quel punto per farla aprire inizieranno a graffiarla. Il tutto per avere attenzione dall’umano. Un buon modo per evitare o quanto meno fare in modo che il gatto graffi di meno certi mobili o parti della casa è munirsi di più tiragraffi sparsi in modo che il micio si abitui a sfogare i suoi istinti. Se li posizioniamo vicino ai luoghi incriminati il micio potrebbe iniziare a farsi le unghie li e mollare, quindi, le tanto amate porte.

0 comments on “Gatto graffia le porte e l’armadio: motivi e cosa fareAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *