cat-961982_640

Gatto e mal d’auto: rimedi per farlo abituare

I gatti soffrono il mal d’auto proprio come le persone. Alcune volte, i gatti che non amano stare in auto e iniziano a miagolare fortemente lo fanno proprio perché stanno soffrendo il mal d’auto. I sintomi sono molto simili a quelli umani e si presentano anche quando portiamo il micio in areo o in nave. Si sa che i gatti non sono animali che amano essere portati in giro ma alcune volte, soprattutto quando si va in vacanza, diventa quasi necessario dover trasportare il micio in auto. Ovviamente esistono dei rimedi per aiutare il felino a superare questo problema. Scopriamo quali.

Molti gatti che soffrono il mal d’auto sono infastiditi dal movimento della macchina e dalla stimolazione che questa crea nell’apparato vestibolare del gatto, situato dentro le orecchie. In poche parole il felino sentirà dei movimenti interni e ciò potrebbe causare nausea, salivazione, vomito, diarrea e vertigini. Sono tutti sintomi molto comuni e simili a quelli che proviamo noi durante un viaggio in auto o in un altro mezzo di trasporto. Per capire meglio se il gatto soffre di mal di macchina basta vedere se i sintomi passano una volta fermata l’auto.

Esistono ovviamente dei rimedi per evitare che il micio soffra di mal d’auto. Prima di tutto bisogna abituarlo a viaggiare in macchina iniziando con piccoli tragitti di 5 minuti. Il gatto, in questo modo, prenderà confidenza con l’auto. Fargli subito fare molte ore di macchina non è positivo, quindi è meglio prendere il via qualche settimana prima con dei giri di pochi minuti, fino ad aumentare il tempo ogni volta. Il felino così avrà modo di abituarsi al viaggio. Se l’ansia da auto e la conseguente mal d’auto non cessano può essere utile rivolgersi al veterinario che potrebbe prescrivere dei medicinali appositi contro la nausea e l’ansia, pensati proprio per ridurre la sintomatologia del gatto e farlo stare meglio.

0 comments on “Gatto e mal d’auto: rimedi per farlo abituareAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *