norwegian-forest-cat-1074586_640

Gatto delle foreste norvegesi: carattere, indole e particolarità della razza nordica

 Tra le razze più belle c’è il gatto delle Foreste Norvegesi, o Norsk Skogkattring, un micio elegante e sinuoso che arriva direttamente dalla Norvegia e per certi versi somiglia ad una lince.

Le sue origini arrivano da lontano e sono legate ad antiche leggende, basti pensare che nell’epoca dei vichinghi era uno dei gatti più comuni da tenere in casa e lo portavano anche nelle navi per cacciare i topi. Nel nostro paese il gatto delle Foreste Norvegesi è meno comune ma negli ultimi anni è diventata una delle razze più amate, insieme al British Shortair e molti altri.

Caratteristiche e indole del gatto norvegese

La caratteristica principale di questa razza è indubbiamente il pelo lungo, associato alla coda folta e il muso spigoloso. Il corpo del gatto delle Foreste Norvegesi è robusto, grande e le zampe sono allungate, anche la muscolatura è ben definita con il collo e il petto muscolosi e pieni. Il maschio di gatto delle Foreste Norvegesi può arrivare fino a 7 kg. Come dicevamo, il muso e la forma della testa sono particolari, il profilo appare dritto e un po’ appuntito, cosa che lo differenzia da altri gatti. Gli occhi sono abbastanza grandi, la forma sembra a mandorla e, solitamente, i colori dell’iride tendenti al verde, ma anche blu e oro.

Le orecchie, invece, sono di grandezza normale ma aperte e con la punta tonda mentre la coda è larga in fondo e più sottile all’estremità. Un’altra particolarità di questa razza felina è riferita alle zampette che presentano dei ciuffi di pelo tra le dita e sono larghi proprio per adattarsi alla neve. Passiamo al pelo, che è abbastanza lungo o semi lungo, in particolare sembra diventare più lungo dal dorso in poi. Il mantello è idrorepellente e molto folto, proprio per una maggiore sopportazione delle temperature.

Per quanto riguarda il carattere e l’indole di questa razza nordica possiamo ben affermare che è un gatto delizioso, molto quieto, affettuoso, intelligente e giocherellone. Ama molto muoversi all’aperto ed esplorare ma si adatta bene anche in casa. Le particolarità di questo gatto, insomma, sono la sua nobiltà, il portamento che contrastano con una natura giocherellona e socievole. Ama i bambini e socializza con tutti i membri di casa, addirittura ama giocare con l’acqua.

0 comments on “Gatto delle foreste norvegesi: carattere, indole e particolarità della razza nordicaAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *