gatto-mosca

Gatto che rincorre mosche e insetti: cosa fa il micio che caccia

I gatti che rincorrono le mosche sono davvero un portento. Molti padroni di gatti spesso si preoccupano perché il micio passa giornate a fare agguati, miagolii strani e rincorrere mosche per casa. Questo accade soprattutto in estate, quando teniamo le finestre aperte e molti insetti potrebbero beatamente entrare a casa per la gioia del gatto. Da quel momento in poi, il micio non farà altro che correre di qua e di la, cercando acciuffare il malcapitato insetto. Alcuni gatti, dopo aver preso la mosca, la mangiano felicemente, altri più schizzinosi la lasciano in bella vista come un vero e proprio trofeo. Detto questo se anche il vostro micio diventa pazzo quando vede la mosca e inizia a correre per casa, state sereni è del tutto normale.

Gatti che rincorrono mosche…

Solitamente i mici che vedono una mosca tendono tutti ad avere lo stesso comportamento. Iniziano a miagolare, o meglio ad emettere quel suono gutturale continuo, questo significa che hanno avvistato la preda. Poi iniziano a correre per casa come matti, saltando sui letti e sulle finestre, incuranti degli oggetti e delle tende, che sovente potrebbero rompersi.

Finché il micio non prenderà la mosca state certi che non smetterà la sua folle corsa. Per il gatto la preda è una sfida e dunque metteranno in moto tutte le loro forze per riuscire ad accalappiare il malcapitato insetto. Non sempre ci riescono; a volte il volatile scappa e quindi il micio rimane deluso e triste, ma state pur certi che appena ne percepirà un’altra inizierà di nuovo la sua pazza corsa per casa. La maggior parte delle volte riescono ad acciuffarla, per loro è istinto e divertimento. Dunque lasciateli fare, non impedite ai gatti di rincorrere le mosche, piuttosto approfittate per fare qualche video divertente da riguardare in seguito, di certo vi faranno sorridere sempre!

0 comments on “Gatto che rincorre mosche e insetti: cosa fa il micio che cacciaAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *