cat-423552_640

Gatto che porta le prede in casa: i motivi del ‘folle’ gesto

Chi ha un gatto saprà che è abbastanza normale che il micio porti le sue prede morte in casa. Il gatto è cacciatore e tra le cose che più gli piace fare c’è proprio quella della caccia. Ovviamente i mici che escono di casa e hanno l’opportunità di scorrazzare in giardino o girare per campi e strade sicure, sono ancora più propensi a catturare lucertole, topi, uccelli e insetti vari, ma anche i gatti che stanno a casa possono cacciare, magari rincorrendo solo mosche o insetti. Insomma fa parte della loro natura acchiappare prede, mangiarle o, a volte, lasciarle li come trofei. Molti padroni di gatti si chiedono perché il micio porta le sue prede morte a casa. Esistono varie teorie a proposito.

Perché il gatto porta le prede morte a casa?

Spesso il gatto caccia e mangia la preda direttamente sul posto ma altre volte preferisce portarla a casa. Un primo motivo è legato al fatto che il micio potrebbe voler portare la creatura moribonda nel posto sicuro, dove lui si alimenta e sa di essere lontano da potenziali nemici o altri gatti. Quindi il felino, invece che nutrirsi subito della preda, la porta a casa e la mangia li in tutta sicurezza. Un’altra tesi sostiene che il gatto portando l’animale morto in casa dove ci siamo anche noi, pensa di farci un dono, una sorta di segnale d’affetto, magari per farsi vedere quanto è bravo. Insomma, se notate che il vostro gatto vi porta un uccellino morto a casa prendetelo come un regalo!

Alcuni ricercatori sostengono che questo comportamento è legato al fatto che il micio vuole dimostrarci che lui è un bravo cacciatore e noi no, dunque il portare la preda a casa è quasi un volerci insegnare ad essere come lui. Molto più semplicemente, il felino potrebbe voler portare la preda a casa per assicurarsi che questa sia fresca e mangiarla in tutta tranquillità.

0 comments on “Gatto che porta le prede in casa: i motivi del ‘folle’ gestoAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *