micio.jpgcJ7c9k

Gatto che urina fuori dalla lettiera: i motivi delle marcature orizzontali

Dopo avervi parlato dei rimedi per togliere l’odore di pipì dalla tappezzeria, oggi voglio affrontare un altro argomento importante, ossia il motivo per cui il gatto fa la pipì sul piumone o sul letto. Mi è capitato poco tempo fa di dover far fronte a questo comportamento anomalo del mio micio, perché sappiamo tutti quanto i gatti siano puliti e amino fare i loro bisogni nella cassetta. Nel mio caso il mio adorato gatto non era castrato e manifestava la sua pubertà piazzandomi tante chiazze di pipì in giro per casa, facendomi dannare non poco. Una volta castrato il problema è finito. Ma quali sono i motivi per cui il gatto marca orizzontalmente la casa?

Marcatura orizzontale nel gatto: perché il micio urina fuori dalla lettiera

micio.jpgcJ7c9k

Parto proprio con la mia esperienza. Il gattino di 6 mesi usava fare la pipì sul letto, sul divano e tutto ciò che era orizzontale perché attraversando la fase della pubertà e si ‘divertiva’ a marcare così il territorio. Molti gatti marcano verticalmente, spruzzando urina sugli angoli del pavimento, delle finestre o del lavandino ma ci sono gatti che manifestano il loro disagio urinando direttamente in orizzontale e sulla tappezzeria.

Fate bene attenzione perché il gatto non fa i dispetti come in tanti credono, quindi se notate che il vostro gatto fa la pipì fuori dalla lettiera sicuramente sta manifestando un disagio.

Se il gatto è intero, ovvero non sterilizzato, il motivo per ci marca o fa pipì fuori dalla lettiera potrebbe essere proprio riferito alla pubertà. Se invece il micio è castrato ci potrebbero essere diversi motivi. La prima cosa da fare è escludere problemi urinari come cistiti, calcoli o infiammazioni dell’apparato urinario. Un gatto che soffre di queste patologie chiede aiuto al suo amico padrone urinando in varie zone della casa e più specificatamente sul letto, sul divano o sui tappeti. Portatelo dal veterinario e richiedete un’ecografia o un esame delle urine. Se risulterà che soffre di qualche patologia, il veterinario lo curerà con degli antibiotici e una volta guarito tornerà a fare la pipì nella sua lettiera. Se invece il micio è sano come un pesce le motivazioni vanno cercate altrove.

Un problema comune è quello della lettiera sporca, piccola o posta in una stanza che a lui non piace. Dovete cambiare tutta la sabbietta almeno una volta a settimana e pulire gli escrementi e la pipì ogni giorno. Potrebbe anche essere che non apprezza quel tipo di sabbia, provate a cambiare marca o tipologia. Infine, potreste provare a spostare la lettiera in una stanza diversa, perché magari a lui quella stanza non piace per via della lavatrice rumorosa o altri motivi che solo lui sa.

Troppi gatti in casa o minaccia del nuovo arrivato. Se avete più di un gatto in casa o avete preso da poco un nuovo micio, potrebbe essere che lui sia geloso del nuovo arrivato e manifesti questo sentimento urinando fuori dalla lettiera. A questo punto usate più lettiere a seconda del numero di gatti e disponetele in stanze diverse così che lui possa scegliere dove farla e sentirsi libero.

Cambiamento in casa. Avete traslocato da poco o avete comprato nuovi mobili o spostato suppellettili? Se si, uno dei motivi per cui il gatto fa pipì ovunque potrebbe essere proprio il disagio relativo a questi cambiamenti. I gatti stressati, amanti del focolare domestico, delle abitudini e dei loro spazi possono vivere male ogni piccolo cambiamento e manifestare il loro disagio urinando dove non devono.

0 comments on “Gatto che urina fuori dalla lettiera: i motivi delle marcature orizzontaliAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *