gatto abissino

Gatto Abissino: caratteristiche fisiche e carattere della pregiata razza

Una delle razze di gatto più raffinate ed eleganti in circolazione è il gatto abissino, un micio pregiato e ancora poco noto in Italia che ha origini Etiopi, ma è molto diffuso in Nord America. Questo gatto viene dall’Abissinia, ma anticamente sembra avere delle fortissime somiglianze con i gatti egizi. L’ufficializzazione della razza è avvenuta solo nel 1860 in Inghilterra e nel ‘900 in tutto il mondo. A prima vista il gatto abissino sembra un micio snob, in realtà è un gatto bellissimo e molto equilibrato, caratterizzato da un’eleganza innata.

Le caratteristiche fisiche del gatto abissino mettono in primo piano l’agilità, il corpo snello, le zampe lunghe e sottili e la figura armoniosa; quando cammina sembra che lo faccia sulle punte. Il dorso appare flesso, le orecchie a punta e larghe, la coda lunga e affusolata e il pelo con ticketing, ovvero sfumato in maniera non conforme. Solitamente, il pelo di questo gatto è bruno-rossastro, simile a quello delle lepri, ma esistono altre varietà: il sorrel, ramato e scuro, il fwan, crema e avana, il blu, rosato e grigio e il silver, grigio e argento. Non è un gatto che diventerà mai gigante. Può arrivare a pesare intorno ai 4 kg. La caratteristica essenziale di questa razza di gatto sono gli occhi di forma allungata, con il bordo nero e obliqui, davvero molto vivaci e, solitamente, di color verde o nocciola.

Il carattere del gatto abissino è ideale. Poche razze di gatto sono così compagnone ed equilibrate come questo micio. Egli sta bene sia in appartamento sia fuori, in giardino, e sopporta anche la presenza di altri gatti o cani. Il gatto abissino si affeziona molto al padrone, uno solo, a cui da tutte le attenzioni. È un gatto elegante che vuole altrettante attenzioni, è testardo e non ama le oppressioni. Il gatto abissino è molto agile, veloce, ama muoversi e giocare. Praticamente non sta mai fermo, è iperattivo, tanto che è uno dei pochi gatti che si possono portare al guinzaglio. Al gatto abissino piace tanto mangiare, è insaziabile e spesso può capitare che rubi il cibo sulla vostra tavola. Certo, definirlo gatto ladruncolo è brutto ma, insieme al Certosino, fa parte di quelle razze che non ci pensa due volte a salire sul tavolo, o ovunque mettiate cibo, e farlo sparire. Io lo trovo bellissimo e voi?

0 comments on “Gatto Abissino: caratteristiche fisiche e carattere della pregiata razzaAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *