cats-paw-1375792_640

Cosa pensano i gatti del padrone: come ci vedono e significato dei comportamenti

Cosa pensano i gatti del padrone? Secondo alcuni studi recenti sembra proprio che i mici pensano che noi padroni siamo semplicemente dei gatti grandi, molto più grandi di loro. Un ricercatore dell’Università di Bristol, John Bradshaw, esperto di comportamenti dei gatti, ha messo in luce che il gatto ci vede come una sorta di loro simile ma molto più grande, possiamo dire quasi una mamma. Il comportamento dei gatti nei nostri confronti è sempre lo stesso, sono animali indipendenti, istintivi, a tratti selvaggi e dimostrano l’affetto in tanti modi sottili o semplicemente utilizzando la coda o le orecchie.

Come ci vedono i gatti

In buona sostanza i gatti vedono il padrone come un gatto gigante, che si prende cura di lui, una mamma insomma. Lo studio riferito ai comportamenti dei gatti ha messo in luce che quando il gatto fa le fusa semplicemente ci comunica che ci ama, che sta bene con noi e la stessa cosa la fa quando ha fame e ci chiede di essere nutrito. Anche lo strofinarsi del gatto sulle nostre gambe è un segno di affetto; infatti tra gatti lo strusciarsi è un segno di amicizia, ecco perché è facile affermare che i gatti vedono il padrone come un loro simile.

Altri atteggiamenti del gatto che dimostrano come i vedono è il fare la pasta, ovvero massaggiare la nostra pancia con le zampette. Questo movimento ha un’origine ancestrale che viene compiuto dal micio sul ventre della mamma quando vuole il latte. I gatti che alzano la coda, invece, vogliono semplicemente salutarci, esprimere amicizia, affetto e solidarietà. Insomma, a differenza del cane che con noi instaura un legame più bisognoso, il gatto ci vede alla pari, un suo simile a cui poter fare affidamento sempre, proprio come un genitore o una mamma ma sempre rimanendo indipendente.

0 comments on “Cosa pensano i gatti del padrone: come ci vedono e significato dei comportamentiAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *