cibi da non dare al gatto

Cibi da non dare al proprio gatto: gli alimenti pericolosi per la salute

Esistono alcuni alimenti che non bisognerebbe dare al proprio gatto. Spesso si tende a pensare che i gatti possono mangiare di tutto, in realtà alcuni cibi sono altamente sconsigliati perché potrebbero causare problemi anche gravi al micio. Vi ho parlato delle dosi di cibo da dare al pet, mentre oggi voglio affrontare un altro argomento: i cibi da non dare al gatto. Tra i tanti ce n’è uno in particolare da evitare, ovvero il lattosio. Infatti i gatti dopo lo svezzamento della mamma diventano intolleranti al lattosio e se continuano a bere latte potrebbero incorrere in problemi più o meno gravi, come la diarrea. Ma quali sono gli alimenti da evitare?

Oltre al latte e i suoi derivati (formaggi compresi), i gatti non dovrebbero mangiare l’uvetta, quella del panettone per intenderci. Se mangiata in discrete quantità i mici potrebbero manifestare diarrea e inappetenza e a lungo termine insufficienza renale. La cipolla e l’aglio sono altri due cibi da non dare, perché provocano anemia nei gatti. Fortunatamente non è neanche tanto frequente che un gatto mangi la cipolla, però pezzetti di essa potrebbero essere nel sugo che mangiamo noi umani. Assolutamente da evitare è l’uovo crudo, sia il rosso che l’albume. Un gatto che mangia uova crude potrebbe incappare nella salmonella. Stesso problema dato dalla carne di pollo cruda e pesce crudo. Sembrerà banale ma i gatti non devono bere alcolici, neanche per errore. Se per caso stiamo bevendo vino o qualsiasi altro tipo di bevanda alcolica dovremmo stare attenti che il micio non lecchi il bicchiere perché potrebbe intossicarsi.

Da evitare anche il caffè e il cioccolato, due alimenti che stimolano il sistema nervoso, provocano disidratazione e potenzialmente sono velenosi per il gatto. Se il gatto è piccolo o particolarmente delicato bisognerebbe evitare di fargli mangiare il grasso della carne onde evitare problemi gastrici, anche le ossa di pollo sono pericolose perché causano lacerazioni all’intestino e il micio potrebbe soffocare, così come le lische di pesce. Un altro alimento da non dare al micio è l’avocado, velenoso per il felino, mentre per quanto riguarda la frutta e le bevande zuccherate queste potrebbero provocare il diabete al micio.

La cosa migliore è dare al gatto il suo cibo senza rischiare eventuali problemi di salute.

0 comments on “Cibi da non dare al proprio gatto: gli alimenti pericolosi per la saluteAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *