Capire quando il gatto è triste: comportamenti a cui fare attenzione

Capire se il proprio gatto è triste non è troppo complicato. E’ vero che i gatti sanno nascondere bene i propri sentimenti ma osservandoli correttamente, anche nel modo di muoversi o nelle loro semplici abitudini, si possono comprendere alcune dinamiche fondamentali. Ovviamente, se si notano atteggiamenti strani del proprio gatto e non se ne viene a capo è sempre meglio portarlo subito dal veterinario e cercare di comprendere quale possa essere il problema del micio. Vediamo insieme i modi in cui capire se il gatto è triste.

Il micio è triste?

Dal comportamento quotidiano si possono già percepire tante dinamiche. Il gatto è un animale che dorme molte ore al giorno, solitamente almeno 10 ore ma anche 15 ore in certi casi. I cuccioli, ovviamente, dormono meno. Se notate che l’animale dorme ancor più delle ore previste e appare apatico, non ha voglia di giocare o compiere i gesti consueti, probabilmente c’è qualcosa che non va. Un altro fattore da osservare è il cibo. Se improvvisamente mangia meno del solito o al contrario mangia di più, anche in questo caso può essere un campanello d’allarme.

Non è detto che sia malato ma semplicemente potrebbe essere triste, stressato o avere problemi comportamentali. In altri casi il micio può cambiare atteggiamento con il proprietario. Potrebbe risultare un po’ più aggressivo, svogliato, non aver voglia di manifestare affetto o giocare come sempre. Insomma, se c’è il sospetto che il gatto non è sereno, la prima cosa da fare è osservare bene i suoi comportamenti e poi, se la cosa continua per giorni, portarlo dal veterinario per escludere malattie organiche prima di tutto.

Se si tratta di stress o problemi legati alla convivenza o il suo stato psicologico, basterà intraprendere una terapia comportamentale con l’aiuto dello specialista e cercare di capire i motivi del suo malessere.

0 comments on “Capire quando il gatto è triste: comportamenti a cui fare attenzioneAdd yours →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *